Malattie rare e terapie CAR-T: AIFA finanzia la ricerca indipendente

 

E' uscito il nuovo bando dell'Agenzia Italiana del Farmaco: le domande possono essere presentate dal 18 al 30 luglio

L’Agenzia Italiana del Farmaco stanzia 6,5 milioni di euro per il sostegno della ricerca scientifica indipendente. Sul sito di AIFA e sulla Gazzetta Ufficiale è stato infatti pubblicato il nuovo bando di gara per il finanziamento di protocolli di studio messi a punto da ricercatori indipendenti: i progetti dovranno riguardare le malattie rare, gli studi clinici controllati comparativi e le terapie CAR-T.

Stampa
Condividi