Malattie rare: Mario Bengala entra nel Centro di Coordinamento del Lazio

Genetista presso il Policlinico Tor Vergata, il dr. Bengala illustra le aree di riferimento dell'ospedale romano

Roma – Il Centro di Coordinamento delle Malattie Rare del Lazio ha un nuovo componente: è il dr. Mario Bengala, medico genetista del Policlinico Tor Vergata di Roma. Come evidenzia la delibera firmata dal Direttore Generale della Sanità della Regione Lazio Renato Botti, la Fondazione Policlinico Tor Vergata è un istituto riconosciuto dalla Regione per le malattie rare: ha infatti in carico 646 utenti e 47 codici di esenzione, che corrispondono a 100 malattie rare. Un'esperienza che con la nomina del dr. Bengala, referente per le malattie rare della Fondazione, potrà essere utile al Centro di Coordinamento regionale.

Stampa
Condividi